Rhinoceros v5.13.60913.21340 SR14 x86 x64 Multilingua- iCV-CreW

Rhinoceros v5.13.60913.21340 SR14 x86 x64 Multilingua- iCV-CreW

Rhinoceros v5.13.60913.21340 SR14 x86 x64 Multilingua- iCV-CreW | 1.14 GB

Il modellatore free-form 3D più versatile al mondo ora gestisce progetti più grandi, è più veloce e vanta oltre 2,000 miglioramenti. È arrivata la nuova versione di Rhinoceros che comprende centinaia di nuove funzioni e di miglioramenti degli strumenti già esistenti. Le vere innovazioni risiedono sia nel cuore del programma, con l’utilizzo di nuovi comandi per velocizzare il flusso di lavoro che nell’interfaccia di lavoro, studiata per essere ancora più funzionale.
Lingue: English, French, German, Italiano, Spanish, Chinese, Japanese, Korean, Polish, Czech
Extra: Guide e Modelli

Più di quanto potevamo immaginare, Rhino 5 include oltre 3.500 miglioramenti.
Il processo di sviluppo di Rhino 5 iniziò più di cinque anni fa, con uno scopo principale: eliminare tutti i colli di bottiglia possibili dal flusso di lavoro con Rhino. Ne è risultato un Rhino più veloce e capace di gestire progetti di gruppo e modelli molto più grandi, con migliaia di miglioramenti più o meno importanti.

Grazie agli oltre 40.000 utenti delle versioni preliminari, abbiamo potuto provare e perfezionare Rhino 5 e trasformarlo nella versione più stabile della sua storia.

CARATTERISTICHE TECNICHE
Supporto della versione 64-bit di Windows
Rhino 5 supporta la versione a 64-bit di Windows, consentendo di utilizzare tutta la memoria a disposizione sul computer quindi di aprire e modificare modelli molto più grandi rispetto a Rhino 4.0. Rhino 5.0 può essere installato ed eseguito in versione 32 e 64-bit sullo stesso computer nello stesso momento.

Compatibilità con le versioni precedenti
Rhino 4.0 e 5.0 può essere eseguito sullo stesso computer senza alcun problema. Inoltre, è possibile salvare i file come Rhino 4.0.

Il principale cambiamento che si nota nell’ interfaccia utente è l’ aspetto delle barre strumenti. Le icone dei comandi sono raggruppate in schede dette “Tab” che possono essere trascinate e ancorate allo schermo nella posizione che si desidera.

C’è una barra degli strumenti dedicata alle novità di Rhino 5.

1) TITOLO DELLA FINESTRA: Visualizza il nome del file del modello attuale.
2) STORIA FINESTRA DEL COMANDO: visualizza i comandi precedenti e le istruzioni. Il testo di questa zona può essere copiato ed incollato nel prompt dei comandi, editor macro, pulsante di comando o in qualsiasi applicazione che riconosce del testo.
3) BARRA DEGLI STRUMENTI: contiene le icone grafiche per l’avvio dei comandi. Alcune di esse che contengono dei piccoli triangoli hanno dei flou con dei comandi correlati.
4) FINESTRE: consente di visualizzare l’ambiente di lavoro di Rhino, tra cui la visualizzazione degli oggetti, titolo della vista, sfondo, piano di costruzione, assi cartesiani. Di default sono presenti 4 viste, disposizione che può essere modificata a seconda delle proprie esigenze.
5) MENU: gruppi dei comandi di Rhino per funzione.
6) PROMPT DEI COMANDI: visualizza/richiede le azioni di comando, permette di digitare i nomi dei comandi e le sue opzioni.
7) VIEWPORT TITOLO: permette di visualizzare la finestra senza perdere gli oggetti selezionati.
8 ) VIEWPORT MENU DEI TITOLI: ogni finestra ha un titolo, con un menu che permette di visualizzare gli oggetti in modi diversi.
9) BARRA DI STATO: nell’angolo in basso a sinistra sono visualizzate le coordinate del cursore, il sistema di coordinare corrente all’interno del piano di costruzione. La barra contiene inoltre, le icone per la gestione degli Snap, Orto, Planar & Osnap.
Alla barra di stato è stato aggiunto un controllo del processore e della quantità di memoria utilizzati dal file.

Nota: Sui sistemi a 64 bit di Windows, si installano sia la versione a 32 bit che quella a 64 bit.

Rhinoceros per Windows Guida all'uso

The most versatile 3D modeler free-form world now handles larger projects, it is faster and has more than 2,000 improvements. It came the new version of Rhinoceros, which includes hundreds of new features and improvements of existing instruments. The real innovations reside both in the heart of the program, with the use of new commands to speed up the workflow in the interface of that work, designed to be even more functional.

More than we could imagine, Rhino 5 includes over 3,500 enhancements.
The development process of Rhino 5 began more than five years ago, with one goal: to eliminate all bottlenecks possible by the workflow with Rhino. The result is a Rhino faster and able to manage group projects and much larger models, with thousands of more or less important improvements.

With over 40,000 users of preliminary versions, we could try and refine Rhino 5 and turn it into the most stable version of its history.

TECHNICAL FEATURES
Support the 64-bit version of Windows
Rhino 5 supports the 64-bit version of Windows, allowing you to use all the memory available on your computer then open and edit much larger models than Rhino 4.0. Rhino 5.0 can be installed and run in 32 and 64-bit on the same computer at the same time.

Compatibility with previous versions
Rhino 4.0 and 5.0 can run on the same computer without any problem. Also, you can save files as Rhino 4.0.

The main change that is noticed in 'user interface is the' appearance of toolbars. The command icons are grouped in those schedules "Tab" that can be dragged and docked to the screen in the position that you want.

There is a toolbar dedicated to news Rhino 5.

1) TITLE OF WINDOW: Displays the name of the current model file.
2) STORY WINDOW OF CONTROL: Displays the previous commands and instructions. The text of this zone can be copied and pasted into the command prompt, macro editor, button or any application that recognizes the text.
3) TOOLBAR: contains graphic icons for starting the command. Some of them containing small triangles of soft-focus with related commands.
4) WINDOWS: Displays the Rhino working environment, including the display of objects, view title, background, construction plan, coordinate axes. By default there are four views, a provision which can be modified to suit your needs.
5) MENU: Rhino commands groups by function.
6) COMMAND PROMPT: Displays / requires the operator actions, allowing you to type the names of commands and options.
7) VIEWPORT TITLE: displays the window without losing the selected objects.
8) VIEWPORT MENU OF SECURITIES: every window has a title, with a menu that allows you to view objects in different ways.
9) STATUS BAR: At the lower left corner displays the cursor coordinates, the coordinate system of the current inside the building plan. The bar also contains the icons for the management of Snap, Ortho, Planar & Osnap.
The status bar a processor control was added and the amount of memory used by the file.

Note: On Windows 64-bit systems, you install both the 32-bit version and 64-bit.

Requisiti:
- Windows XP/Vista/7/8/8.1/10 (x86x64)
- 2 GB DI RAM. Si raccomandano 8 GB o superiori
- Unità DVD o connessione Internet per l\'installazione
- 600 MB di spazio su disco
- Schede video compatibili con OpenGL 2 consigliate
- Non più di 63 nuclei CPU.
Rhinoceros v5.13.60913.21340 SR14 x86 x64 Multilingua- iCV-CreW

(All below links are interchangable. No password)
Buy Premium To Support Me & Get Resumable Support & Max Speed


Alternate Link for Rhinoceros v5.13.60913.21340 SR14 x86 x64 Multilingua- iCV-CreW.rar When above links are dead
 kbps

Hello Respective Visitor!

Please Login or Create a FREE Account to gain accesss to hidden contents.

Information

Would you like to leave your comment? Please Login to your account to leave comments. Don't have an account? You can create a free account now.